Grazie alla nostra conoscenza del mondo dei parrucchieri e degli estetisti, abbiamo creato numerosi corsi di formazione dedicati a tutti gli aspiranti professionisti del settore e alle persone che già operano sul campo, ma che desiderano affinare le proprie conoscenze.

Image Alt

Wata Academy

Come far partire il business di un salone da zero

I saloni da parrucchiere o barbiere sono una fiorente impresa commerciale che può essere molto redditizia per il piccolo imprenditore, se ci sa fare. I saloni attraggono i clienti perché i servizi offerti, come il taglio e la cura dei capelli, non possono in genere essere replicati facilmente a casa. Per avviare un salone, puoi optare per un marchio in franchising o iniziare da zero usando le tue idee e il tuo capitale. Una volta aperto, dovrai trovare il modo di attrarre e mantenere i clienti.

Vediamo come fare.

1. Lancia una campagna di marketing online

Secondo molte riviste specializzate, i saloni migliori hanno una pagina sempre aggiornata sui social media, un sito web curato e fanno promozioni online. Metti degli annunci sul tuo sito web (se non lo hai ancora fatto non perdere altro tempo), condividi le notizie e gli aggiornamenti sul salone sui tuoi social media e raccogli le e-mail dei clienti per iniziare a fare campagne di marketing.

2. Cura le pubbliche relazioni

Crea un comunicato stampa e una brochure sul tuo salone. Includi informazioni sulla tua attività, presentati come professionista, inserisci foto e contatti. Invia il comunicato stampa ai media locali chiedendo di pubblicarlo.

Distribuisci le tue brochure durante eventi promozionali, come le fiere degli sposi, i festival, le sagre e gli eventi di beneficenza.

3. Organizza eventi pubblici nel salone

Organizza feste nel tuo salone per ogni pietra miliare che lo riguarda: Inaugurazione, ristrutturazioni o anniversari.

Potresti anche offrire il tuo spazio come location per altri tipi di eventi, se lo spazio lo consente. Ad esempio potresti ospitare le opere di un artista locale o la presentazione di un libro.
Potrebbe essere molto utile a far conoscere la tua attività nata da poco.

4. Assumi dipendenti affidabili e di talento

I tuoi dipendenti rappresentano i tuoi valori e il tuo brand. Controlla tutte le credenziali necessarie, i corsi e le certificazioni ottenute, prima di assumere qualsiasi nuovo membro del personale. Scegli dipendenti amichevoli e bravi a parlare con il pubblico perché inevitabilmente andranno ad interagire con i clienti e rappresenteranno la tua immagine.

5. Offri servizi difficili da trovare

Studia gli altri saloni della tua zona per vedere quali tipi di servizi stanno offrendo. Proporre servizi ricercati o particolarmente avanzati ti aiuterà a distinguerti dalla concorrenza e a identificarti come un salone d’eccellenza.
Chi vuole un comune taglio potrà anche scegliere un tuo concorrente, ma chi vuole il meglio del meglio dovrà venire da te.

6. Cura ogni dettaglio

Mantieni il tuo spazio attraente e accattivante per i clienti, a partire dall’insegna, fino alla scelta degli arredi. Il nome, il logo e lo slogan della tua attività dovrebbero essere convincenti e memorabili. La segnaletica deve essere chiara e ben visibile dalla strada. Se non ti trovi su una strada principale, metti dei segnali che aiutino i clienti a trovarti.
L’interno del salone deve essere sempre pulito e in ordine, ma anche l’esterno rispecchia la tua immagine. Se è il caso pulisci quotidianamente anche il marciapiede davanti alla tua porta e abbellisci l’ingresso con piante, fiori e accessori.

7. Fai pubblicità a livello locale

Abbiamo già parlato delle pubbliche relazioni, ma dovresti considerare anche di acquistare degli spazi pubblicitari su siti, giornali e riviste locali. Individua quali testate sono più popolari nella tua città e contattali per ottenere un preventivo.
Insieme al marketing attraverso gli annunci locali, invia pubblicità per posta o e-mail ai tuoi clienti. Offri coupon e collabora con aziende che offrono servizi affini ai tuoi, come ad esempio un centro estetico.